+110.000 euro anno per cultura e turismo
+ candidatura UNESCO
+300.000 euro di contributi alle associazioni locali
+45% prestiti libri in biblioteca
+2.000 giorni di utilizzo dei contenitori culturali  (teatro, salone d’onore, polveriere, loggia)
+100% di iniziative culturali in città, a Jalmicco e Sottoselva